Esplorare i significati

MARTEDI’ 25 OTTOBRE h 18.30

PRESENTAZIONE del LABORATORIO

“ESPLORARE I SIGNIFICATI: ITINERARI nel SOGNO”

A partire da novembre due incontri mensili ad offerta libera e consapevole

Il laboratorio “Esplorare i significati” propone un lavoro attivo e di gruppo sul sogno attraverso un approccio corale al materiale onirico: le diverse voci, sensibilità e associazioni permettono di coglierne il senso, le implicazioni e le sfumature portando quella pluralità di prospettive di cui il sogno stesso si compone.

Il sogno è portatore di informazioni che corredano e completano le prospettive dell’Io diurno rispetto alle priorità bio-psico-sociali dell’individuo; C. G. Jung  lo definisce come “un’autorappresentazione spontanea della situazione attuale dell’inconscio espressa in forma simbolica.”

La dimensione onirica, come processo naturale, ci accompagna per tutto l’arco di vita: è una risorsa continua, accessibile e modulata sulle nostre reali necessità. Il sogno guida e “sostiene lo sviluppo dell’individuo mostrando il materiale che deve essere affrontato in quel momento” (C. G. Jung).

Attraverso il lavoro sul sogno si accede ad un’area della Psiche che è in grado di trovare i significati e le finalità -l’esperienza del Senso- al di là delle conoscenze che riteniamo di avere o non avere a proposito del simbolismo e del linguaggio onirico. Parliamo incessantemente questa lingua, la utilizziamo pur non avendone studiato la grammatica e la sintassi: è il linguaggio delle immagini che ci appartiene dall’inizio della vita (come specie ed individui) e che permette di creare, progettare, risolvere e organizzare l’esperienza stessa del vivere, sia in stato di veglia che in stato di sogno.

Il lavoro di gruppo consente di creare un vero e proprio spazio-tempo di elaborazione dei contenuti onirici: si innesta nella temporalità ma sovrascrivendosi alla possibilità di abitare un mondo di significati che sono sospesi e sempre presenti, di bisogni esistenziali che spesso rimangono inattesi se non si crea un contesto d’espressione ed emersione alla coscienza.

Le voci dei partecipanti incarnano le prospettive della collettività degli Io che risiedono in noi:  la Psiche si arricchisce e si nutre dell’Alterità, della sua integrazione, dell’ascolto attraverso il confronto.

Per info scrivere a Giovannini Marta ilsognodipsiche@gmail.com o telefonare al numero 334-3611645 ore serali.

I posti sono limitati, potete prenotare gratuitamente il vostro cliccando qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...